Virus informatici


Virus Bobbit: Rimuove una parte vitale del vostro hard-disk, quindi la riattacca (ma quella parte non funzionerà mai più bene come prima).

Virus Telecom: Ogni tre minuti vi ripete di che gran servizio stiate usufruendo.

Virus Infostrada: Ogni tre minuti vi ripete che state pagando troppo per il servizio offertovi dal virus Telecom.

Virus Politicamente Corretto: Non si chiama mai virus, ma si presenta come un “micro-organismo elettronico”.

Virus del Diritto alla Vita: Non vi permetterà di cancellare un file, qualunque sia l’età del file. Se tentate di cancellare un file, vi costringerà a vedere prima uno psicologo per cercare possibili alternative.

Virus Economista: Non funziona niente, ma il vostro software diagnostico vi dice che tutto va bene.

Virus dell’FBI: Divide il vostro hard disk in centinaia di piccolissime unità , ognuna delle quali non fa praticamente niente, ma ognuna di esse pretende di essere la parte più importante del vostro computer.

Virus DOXA: Il 60% dei computer infettati perderà , nel 14% dei casi, il 38% dei dati in essi contenuti (con un margine di errore del 3.5%).

Virus Texas: Cerca di essere il file più grosso sul vostro HD.

Virus Parlamentare: Il computer si blocca, lo schermo si divide in due ed appaiono messaggi su entrambi i lati del video che accusano del problema l’altro lato del video.

Virus Alitalia: Siete a Roma, ma i vostri dati sono ad Hong Kong.

Virus Freudiano: Il vostro computer è ossessionato dall’idea di sposare la sua scheda madre.

Virus Tossico: I vostri programmi si bloccano ogni paio di minuti chiedendovi qualche spicciolo.

Virus Elvis: Il vostro computer ingrassa, rallenta e diventa pigro, quindi si auto-distrugge. Ricompare presso supermercati, stazioni di servizio e fast-food in tutti gli Stati Uniti centrali.

Virus Star Trek: Invade il vostro sistema in posti dove nessun virus era andato prima.

Virus Assistenza Medica: Controlla il vostro computer per un giorno, non trova niente di guasto, e vi spedisce un conto di 3 milioni a casa.

Virus LAPD (LA Police Dept.): Pretende di sentirsi minacciato dagli altri file sul vostro HD e li cancella per “auto-difesa”.