I tanti usi del dentifricio

Lo usiamo tutti i giorni ma non sempre conosciamo i casi in cui oltre ad essere un ottimo alleato per igiene e sorriso diventa assolutamente indispensabile per risolvere qualche piccolo problema.



Per la pelle
Allevia l’irritazione delle punture di insetto e lenisce il dolore di una bruciatura.
Basta applicare una piccola quantità per avere subito sollievo.

Per la nostra bellezza
Brufolo antiestetico sul viso? Nessuna paura. Anche in questo caso un velo di dentifricio sulla parte e il nostro nemico sarà sconfitto.
Per unghie pulite, lucide e forti basta un pò di dentifricio su un vecchio spazzolino da denti e spazzolare delicatamente. I dentifrici ad effetto sbiancante riducono addirittura l'eventuale ingiallimento delle unghie.
I dentifrici in gel invece possono benissimo sostituire il gel per capelli in caso di necessità perchè contengono sostanze simili.

Per la cucina
Aglio, cipolla, pesce possono lasciare sulle nostri mani un odore persistente ma se mettete sui palmi il dentifricio e lasciate agire qualche minuto prima di risciacquare il problema sarà risolto.

Per i tessuti
Le macchie difficili come ad esempio il vino hanno i minuti contati
Sui vestiti basta applicare il dentifricio sulla macchia e strifinare energicamente prima di inserire gli abiti in lavatrice. Su tappeti e moquette, invece, applicate il dentifricio sulla macchia da trattare e spazzolate. Poi sciacquate immediatamente con acqua.

Per i muri
Macchie sui muri? Se avete un piccolo artista in casa che si diverte a disegnare sui muri...mettete il dentifricio sulla parete e strofinate con un panno umido: i segni spariranno in un batter d'occhio.
Utilissimo anche come tappabuchi. Se avete tolto un quadro ed è rimasto il classico buco del chiodo o usate lo stucco o il nostro amico dentifricio.

Per i nostri gioielli
Applicate del dentifricio sui pezzi d’argenteria o sui gioielli e lasciatelo agire per tutta la notte. Il mattino dopo pulite tutto con un panno umido e torneranno come nuovi

E ancora...
Rimuove i graffi su CD e DVD. Basta applicare uno strato sottilissimo di dentifricio e strofinare delicatamente.