Idea riciclo: la coccarda

Abbelliscono gli ambienti e sono da sempre usate per occasioni particolari e gioiose.
Ecco come realizzare una coccarda per augurare un benvenuto gioioso ad una piccola amica ma non solo.

Cosa serve:
- stampella in ferro (quelle che ci vengono consegnate dalla lavanderia)
- pinze
- carta a piacimento
- raso
- forbici

Ed ecco come fare:
Tagliate a metà la stampella.
Le pinze hanno al loro interno un punto con il quale è possibile tagliare i fili di ferro e la stampella è abbastanza sottile: si taglierà facilmente.
Per realizzare questa creazione abbiamo piegato il ferro a forma di cuore semplicemente con le mani ma può essere anche definito a cerchio o di altre forme.
Ritagliate dalla carta che preferite (o dalla stoffa) delle lunghe strisce larghe più o meno 5 cm.
Se utilizzate la carta le strisce devono essere sovrapposte altrimenti appena inserite sulla stampella saranno colorate da un lato ma dall'altro completamente bianche.
Ora inserite le strisce sulla stampella e quando avrete completato le due metà basterà fermare il tutto con un bel nastro di raso colorato.
Possiamo usare questa tecnica per ogni tipo di coccarda da quelle per le nascite a quelle del Natale o anche come simpatico regalo per una festa.
Come sempre servono solo pochi ingredienti e tanta fantasia!

Come sempre bastano pochi ingredienti e il gioco è fatto. - See more at: http://www.skocciati.it/riciclo.html#sthash.AxmdnSj7.dpuf