Pasqua senza sprechi

Con l'arrivo della Pasqua le nostre case si riempiranno di colori e...cioccolato!
Le uova di Pasqua sono sempre graditissime da grandi e piccini ma cosa fare con l'involucro che le ricopre?
Purtroppo è un imballaggio particolare. Nello specifico la definizione è: poliaccoppiato con uno strato plastico di polipropilene. Quindi andrebbe a finire nella spazzatura indifferenziata.
Perchè non riciclarlo allora in maniera creativa?
Vi proponiamo non 1 ma ben 5 idee riciclo tutte da provare!



Foderina per i libri.
La carta dell’uovo di Pasqua è la soluzione ideale per foderare i libri che si stanno rovinando creando anche una bella libreria molto colorata.

Carta da regalo.
Se i motivi sulla carta dell'uovo non sono prettamente pasquali ma magari pieni di fiori sono l'ideale per incartare nuovi regali per i nostri amici.

Fodera per cassetti
Basta tagliare dei rettangoli con le misure dei nostri cassetti e fissarli con del nastro adesivo: cassetti protetti e colorati in un attimo.

Carta per i cibi.
Non solo per coprire i resti del pranzo pasquale ma anche per fare dei piccoli sacchetti con biscotti, cioccolatini e caramelle. Da regale o da gustare!

Spaventapasseri.
Tagliata a striscioline e appesa ai fili per i panni crea dei movimenti che allontantano i piccioni dal nostro bucato.

E non solo...
Potete conservare la carta delle uova di pasqua per creare le decorazioni che addobberanno il vostro albero di Natale.
Basterà tagliare la carta a forma di stella, alberello o pupazzo di neve ed ecco pronti i nostri addobbi a costo zero!

 

A carnevale ogni riciclo vale

Ecco in arrivo la festa più colorata dell'anno. Con un pò di pazienza e pochi ingredienti potremo sfoggiare le nostre creazioni divertendoci e, naturalmente, riciclando! Ecco qualche simpatica idea...

carnevale


Costume da COCCINELLA


Cosa serve:
- calzamaglia nera
- maglia nera
- passamontagna nero
- cartoncino rosso
- cartoncino nero
- cordoncino nero
- forbici
- cerchietto
I cartoncini possono essere anche bianchi o di riuso. In questo caso basta munirsi dei colori rosso e nero.

Come fare:
Serve solo costruire le ali e le antenne. Per le ali basta tagliare un ovale grande quanto la schiena dal cartoncino rosso. Tagliarlo poi a metà e applicarci sopra dei cerchi di cartoncino nero per realizzare le macchie. Fate due forellini nelle ali ed infilate il cordoncino nero da legare al collo.
Per le antenne si possono utilizzare dei nettapipe o scovolini da modellare sul cerchietto.
Il costume da coccinella è pronto!


Travestirsi da FIORE

Cosa serve:
- piatto di plastica
- cartoncini o stoffe colorate
- elastico
- forbici
- cucitrice
- colore giallo
- maglia e pantaloni di colore verde

Come fare:
Serve solo costruire la maschera. Dipingete di giallo il piatto di plastica e realizzate due fori per gli occhi. Praticate due forellini laterali per mettere l'elastico che consente di indossare la maschera.
Ritagliate i petali del fiore relizzandoli con cartoncini o vecchie stoffe e con la cucitrice uniteli al piatto. La maschera da fiore è pronta! Ora indossate i vestiti verdi e la maschera e...buon carnevale!
Se non avete vestiti verdi si può realizzare una tunica semplicemente con un sacco verde di quelli per la spazzatura. Serve solo praticare il foro per la testa e indossarlo!


Il costume da PIRATA

Cosa serve:
- pantaloni neri
- camicia bianca
- gilet nero
- sciarpa o fascia rossa
- bandana
- stoffa nera
- stivali

Come fare:
Tagliate i bordi dei pantaloni per realizzare le frange. Indossate gli stivali e la camicia bianca con sopra il gilet nero. Legate in vita la sciarpa o la fascia rossa per creare una cintura. Mettete la bandana e con la stoffa nera realizzate la benda per l'occhio. Fatto! La base è pronta.
Basta aggiungere collane, orecchini, anelli e con la matita nera disegnare baffi e barba...se non li avete già ovviamente.

Pirata

I mitici SUPER MARIO & LUIGI

Cosa serve:
- salopette blu
- dolcevita rosso
- dolcevita verde
- cappellino rosso
- cappellino verde
- baffi finti
- cartoncino da attaccare sul cappello con le lettere M o L

Come fare?
qui vi lasciamo direttamente con l'esempio pratico.
Gli skocciati in versione super Mario & Luigi:-)

Foto di Angelo Larocca