Stranezze aeree

C'è chi si domanda se quel liquido o quell'oggetto può essere portato o meno a bordo aereo e chi il problema non le pone nemmeno come mostra questa lista di stranezze al check-in resa nota dalla Virgin Atlantic che porta a conoscenza degli oggetti più strani che sono stati presentati come bagaglio:

- Un motore di automobile.
- Una mucca morta.
- Un sacco di sabbia ed acqua di mare.
- Una vasca da bagno (neppure imballata in qualche modo).
- Una tarantola.
- Posate rubate da un altro volo.
- Una forma gigante di formaggio.

La cosa più difficile, e più incredibile aggiungiamo noi, è che i dirgenti raccontano di aver riscontrato non poche difficoltà nel far capire ai gentili clienti che un motore è troppo ingombrante per essere imbarcato e che di sicuro la tarantola potrebbe comportare un rischio e un pericolo per gli altri viaggiatori.
Delle serie incredibile ma vero.

Mummia in vendita

Lynn Sterling arzilla signora del Michigan aveva pensato bene di mettere in vendita dei resti mummificati di incerta provenienza. A suo avviso non c'era nulla di male finchè eBay ha bloccato la vendita e la signora ha ricevuto la visita a casa della polizia.

L'ufficio di medicina legale della contea di Clair, in Michigan, ha sequestrato i resti umani per analizzarli e per cercare di determinare sesso, età e razza. Si tratta di uno scheletro che presenta varie parti di tessuto umano mummificato e all'apparenza sembra trattarsi dei resti di un bambino.

Dopo l'interrogatorio Lynn Sterling ha sostenuto di aver avuto la mummia da un amico che l'aveva trovata circa 30 anni prima nel corso di lavori di demolizione di una scuola di Detroit.

E' vero che eBay sia una vera e propria miniera in cui trovare l'impensabile ma c'è sempre un limite a tutto no?

Mattoncini artistici

Nathan Sawaya fino a qualche anno fa era un avvocato con un radioso futuro davanti ma un giorno ha capito che doveva la sua ispirazione era un'altra e che non amava molto tribunali e cause. Quello che veramente gli piaceva fare era costruire con i mattoncini Lego.

Ed ecco che qualche anno dopo Sawaya è diventato un noto artista newyorkese che utilizza mattoncini per costruire le sue opere.
"Quando guardo i palazzi li vedo come se fossero costruiti con i mattoncini Lego, in pratica io vedo il mondo a rettangoli" ha dichiarato sorridente e tutti coloro che sostenevano che avrebbe fatto fiasco hanno dovuto assolutamente ricredersi.

Ha in casa circa 1 milione mezzo di mattoncini e considerando che costano circa 10 centesimi di dollaro l'uno si può ben dire che la sua è una passione molto costosa. Alla Lego lo conoscono per nome e questo per lui è un grande onore. Offre i suoi lavori su commissione e riesce così a mantenersi. Non sarà ricco ma di sicuro adesso è molto più felice.

Pricasso

Tim Patch artista americano di 54 anni in arte "Pricasso". Presentazione normalissima se non fosse che Tim è conosciuto nel mondo perché dipinge i quadri con il proprio pene.

"Ho cominciato alcuni anni fa durante una festa di Natale, poi è diventato un vero lavoro". Pricasso usa soltanto colori ad acqua ed ha tantissimi fans che lo seguono.
Lui stesso dichiara che durante le sue esposizioni arriva gente da tutto il mondo. Gente che prima non sapeva neanche cosa fosse una mostra di quadri.
Non disdegna fare autografi e illustrare i metodi della sua arte al pubblico nonchè realizzare ritratti e caricature ai propri clienti.
Se non altro gli va riconosciuto il metodo di aver diffuso la voglia di avvicinarsi all'arte della pittura fatta con...il corpo.

Orgasmi dal cibo

Una strana malattia colpisce Gabi Jones. Ragazza del Colorado di 25 anni che pesa più di 223kg. Ama talmente tanto il cibo da provare mentre mangia un piacere così intenso paragonabile all’orgasmo. Questa particolare malattia si chiama "sindrome da eccitazione sessuale persistente".

Gabi raggiunge l’orgasmo dopo aver mangiato. Ma non tutto il cibo le provoca questa sensazione ma solo gelati, pizze e torte.
Le persone che soffrono di questa malattia sentono costantemente un eccitazione persistente comporta e i casi più gravi registrano anche 300 orgasmi al giorno.

Negli ultimi 5 anni Gabi è ingrassata di quasi 100kg mangiando per soddisfare la proprio eccitazione ma non si è data per vinta e ed è riuscita a suo modo a trovare un lato positivo: ha deciso di aprire un sito web erotico fetish in cui le persone possono pagare per vederla mangiare e avere degli orgasmi.